Decreto Requisiti Ecobonus: le novità per i serramenti

Il 5 di ottobre, alle ore 23:00, sono stati finalmente pubblicati in gazzetta i decreti attuativi del MISE >>

il decreto requisiti ecobonus e il decreto asseverazioni.

In questo articolo ci concentreremo sul Decreto Requisiti Ecobonus, in quanto ha introdotto delle importanti novità:

dal 6 di ottobre, cambiano infatti i requisiti per poter detrarre al 50% i serramenti che beneficiano dell’Ecobonus normale.

Novità requisiti ecobonus: cosa sono i massimali di spesa al mq?

Per i lavori iniziati dopo il 6 di ottobre, ossia post l’entrata in vigore di questo decreto, vengono introdotte delle nuove regole per accedere all’Ecobonus 50%.

Vengono introdotti dei massimali di spesa al mq!

Cosa vuol dire massimali di spesa al mq? Bensì che non è più possibile detrarre il 50% delle spese su dei numeri a caso…

ma devono essere rispettati dei limiti di prezzo imposti, che cambiano a seconda della zona climatica e del tipo di intervento:

  • fornitura e posa di serramenti
  • serramenti contestualmente agli accessori
  • fornitura e posa di schermature o chiusure oscuranti

Questi valori vengono riportati nella tabella dell’allegato I del Decreto Requisiti Ecobonus, che puoi trovare qui sotto ⏬

decreto requisiti ecobonus
Estratto tabella 1 Allegato I decreto requisiti tecnici

Questi valori vengono riportati nella tabella 1 dell’allegato I del Decreto Requisiti Ecobonus, che puoi trovare qui sotto

Come puoi vedere, in base alla zona climatica ed al tipo di intervento ( fornitura e posa di seramenti, fornitura e posa di serramenti+accessori ) abbiamo un massimale di spesa al mq, indipendentemente dal materiale del serramento:

  • € 550,00 per fornitura e posa di serramenti in zone climatiche A,B e C
  • € 650,00 per fornitura e posa di serramenti in zone climatiche D,E e F
  • fornitura e posa di serramenti+schermature ad € 650,00 in zone A,B e C
  • fornitura e posa di serramenti+schermature ad € 750,00 in zone D,E e F
  • mentre per la fornitura e posa di sole schermature o chiusure oscurante, il massimale unico è ad € 230,00, indipendetemente dalla zona climatica.

Precisiamo che le nostre zone sono in zona climatica C, una fascia che sta nel mezzo tra caldo e freddo.

Quindi nella maggior parte dei casi, avresti un massimale che oscilla tra i 550,00 e 650,00 a seconda che si tratti di serramenti, o serramenti+accessori.

Allegato I e massimali di spesa: posa in opera esclusa, oppure no?

In fondo alla tabella, è possibile leggere una nota interessante riguardo i prezzi stabiliti:

decreto requisiti ecobonus
Estratto tabella 1 Allegato I decreto requisiti tecnici

Questa frase lasciava intendere che la posa in opera fosse inclusa all’interno del massimale.

Ma il 22 ottobre arriva la nota da parte del Governo!!!

In risposta ad una e-mail di un quesito, la segreteria del sottosegretario del MEF Alessio Villarosa conferma che la POSA IN OPERA E’ ESCLUSA.

La conferma arriva anche dal capo segreteria Daniele Della Bona.

Il 27 di ottobre è arrivata la conferma ufficiale di ENEA con la pubblicazione di una FAQ

decreto requisiti ecobonus
FAQ ENEA decreto requisiti Ecobonus

che sancisce definitivamente l’esclusione della posa dai massimali.

Quali sono le spese detraibili oltre il massimale?

Indipendentemente dal massimale, è possibile mettere in detrazione ( oltre la posa in opera ) anche altre voci accessorie come il trasporto, l’IVA, lo smaltimento rifiuti, l’allestimento di un ponteggio, lo smontaggio dei vecchi serramenti.

Restano escluse le spese professionali, come l’elaborazione per la pratica ENEA.

Cosa conviene fare?

Se intendi usufruire dell’ecobonus, dovrai tenere conto del decreto requisiti ecobonus.

Di comune accordo con il professionista a cui ti rivolgerai per effettuare l’intervento nella tua casa, dovrete trovare le soluzioni a questi punti fondamentali:

  • quali sono i massimali effettivi della spesa complessiva
  • se c’è il rispetto dei requisiti termici dell’intervento

Il rispetto dei requisiti termici riguarda i valori di trasmittanza termica introdotti con il suddetto decreto >> e al quale si riferisce all’ALLEGATO E della Tabella 1

Trovi questi valori in questo articolo ==> Ecobonus serramenti: i nuovi limiti da rispettare!

FAQ—DECRETO REQUISITI ECOBONUS

Per una maggiore chiarezza consulta pure le nostre FAQ 👇

Quale documentazione dovrà rilasciare il fornitore di infissi una volta terminati i lavori?

Oltre a quelli già previsti per l’ecobonus, in aggiunta, occorrerà una dichiarazione che sostituirà l’asseverazione del tecnico quando non necessaria.

Si tratta di un documento che dovrà attestare oltre al rispetto dei requisiti termici, anche la congruità della spesa secondo i massimali dell’allegato I.

Mi ritrovo a dover sostituire i miei infissi, ma non posso rispettare i massimali di spesa. C’è un modo per poter sorvolare questo dettaglio?

Nel caso in cui non puoi rispettare i massimali, perché magari devi sostituire i tuoi infissi con dei nuovi molto costosi, puoi in alternativa farti “asseverare” la congruità della spesa da un tecnico >> sostenendo a tue spese il costo della parcella.

In un intervento di sostituzione di infissi+accessori, i mq di eventuali tapparelle e cassonetti, sono compresi in quelli degli infissi?

Sostituzione di chiusure trasparenti comprensive di infissi si riferisce alle finestre complete di tapparella o cassonetto qualora sono previsti nella fornitura.


Hai bisogno di nuovi infissi per vivere al meglio la tua casa?

Contattaci per una prima consulenza, e senza incomprensioni, cliccando sul bottone qui in basso.

Ascolteremo le tue esigenze, e in funzione decideremo come meglio procedere!

L’autore

Francesco Avitaia.

FRANCESCO AVITAIA

Scopri la nostra storia e in che modo dal 1985 aiutiamo le persone a vivere meglio nelle loro case grazie alla scelta dei nuovi infissi. Clicca qui.

Se vuoi restare aggiornato sui nostri contenuti ==>> iscriviti al nostro canale Telegram.

5 7 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments